Il calibro è il cuore di ogni orologio meccanico. Per questo NOMOS Glashütte realizza autonomamente i propri calibri, circostanza estremamente rara nel mondo dell'orologeria. L'azienda è da sempre celebre per i suoi incredibili movimenti a carica manuale. Oggi propone un numero sempre maggiore di calibri automatici, ugualmente precisi e, in alcuni modelli, estremamente sottili.

Il carosello gira, senza fermarsi: gli orologi NOMOS devono dimostrare di non perdere la loro regolarità, rotazione dopo rotazione. Il caricaorologi simula gli sforzi a cui saranno sottoposti tutti i giorni.

Poche rotazioni della corona ogni giorno

I movimenti a carica manuale di NOMOS Glashütte

Tutto ha avuto inizio con Alpha. Oggi NOMOS realizza sei differenti movimenti a carica manuale. Con cassa tonneau o arrotondata, con indicatore di riserva di carica e datario o senza complicazioni. Ciascun calibro è un oggetto unico, con il proprio numero inciso, rifinito con perlage e costolature, regolato in sei posizioni e preciso come un cronometro.

Basta una stretta di mano

I movimenti automatici di NOMOS Glashütte

Interamente autosufficienti: i movimenti automatici di NOMOS Glashütte si ricaricano automaticamente. Sfruttando la forza del movimento, il rotore ruota mentre fai jogging o mescoli un martini, trasformando qualsiasi attività in carica, con una precisione paragonabile a quella dei cronometri. Possono includere datari e fusi orari o essere del tutto privi di complicazioni.

Ogni movimento NOMOS è ricco di pietre preziose – qui i piccoli gioielli vengono preparati prima di essere montati.

DUW: NOMOS Glashütte Deutsche Uhrenwerke, il brand del calibro azienda

Al momento dieci dei nostri calibri riportano uno specifico acronimo inciso sul fondello: DUW. Significa "Deutsche Uhrenwerke" e sottolinea le competenze di NOMOS Glashütte in qualità di produttore indipendente, oltre al fatto che produciamo tutti i nostri calibri internamente, a Glashütte.

La realizzazione degli orologi NOMOS Glashütte segue i principi del movimento Deutscher Werkbund. Per questo motivo utilizziamo tecnologie all'avanguardia solo quando garantiscono una maggiore precisione. La maggior parte delle lavorazioni viene tuttavia eseguita a mano, nel rispetto della tradizione, in modo estremamente accurato e con la massima attenzione per i dettagli. Qui le platine degli orologi in oro vengono finemente lavorate.

Un tempo per i calibri automatici vigeva una regola: potevano essere sottili oppure precisi. Garantire contemporaneamente entrambe le caratteristiche? Era semplicemente impensabile. I progettisti di NOMOS Glashütte hanno deciso di infrangere lo status quo. Per questo hanno sviluppato i calibri neomatik DUW 3001 e DUW 6101, movimenti automatici estremamente sottili e precisi, e che possono essere prodotti in serie. Nel caso di DUW 6101, dotato anche di una rivoluzionaria funzione datario.

Scappamento, assortimento o réglage: questo piccolo ma estremamente complesso meccanismo composto dalla spirale del bilanciere, dalla ruota dell'ancora e dall'ancora stessa, che alimenta un movimento meccanico, ha molti nomi. Poche aziende al mondo sono in grado di realizzare autonomamente questo componente fondamentale, che costituisce il cuore di un calibro meccanico. Noi siamo una di queste eccezioni.

Appena uscite dalla macchina laser, pronte per lo stadio successivo: molte piccole molle a cricchetto.

» DUW 3001: Una sensazione globale di sottigliezza« Die Welt

Con datario, fusi orari o indicatore di riserva di carica: anche quando presentano ulteriori complicazioni, i calibri NOMOS sono meravigliosamente semplici da utilizzare, nonché estremamente precisi in tutte le loro funzioni.

Regolazione di precisione a collo di cigno, chaton d'oro rifiniti in legno di balsa, doppio bariletto, riserva di carica di 84 ore, platina a tre quarti con superficie rodiata e finitura a raggi di sole NOMOS, bordi incisi e rifiniti a mano: i calibri NOMOS DUW 1001 e DUW 2002 sono eccellenti esempi dell'arte dell'orologeria di precisione.